Le nostre tecnologie

integrate per il METERING

Caratteristiche
Nb-Iot

CHE COSA È LA TECNOLOGIA IoT?

L’IoT è un neologismo di recente adozione dal mondo della tecnologia che sta ad indicare l’Internet of Things che in italiano si traduce in “Internet delle Cose”. Lo scopo dell’Internet delle cose è indicare un insieme di tecnologie che permettono di collegare a Internet qualunque tipo di apparato. Questo tipo di soluzione è sostanzialmente finalizzato al monitoraggio e controllo, per trasferire informazioni necessarie allo svolgimento di azioni conseguenziali.

In ambito cittadino, ad esempio, un rilevatore collocato in una strada può controllare i lampioni e segnalare se la lampada funziona; lo stesso rilevatore potrebbe, se adeguatamente attrezzato, segnalare anche informazioni sulla qualità dell’aria o sulla presenza di persone. Integraa Idrico utilizza questo tipo di comunicazione e trasferimento di informazioni tra i vari dispositivi, connessi tra loro, ottimizzandone funzioni e funzionamenti.

NB-IoT è un sistema di comunicazione innovativa e versatile in grado di rendere più semplice il trasferimento di informazioni con una maggiore rapidità e cura. Si tratta di uno standard di comunicazione dati che sfrutta le reti cellulari e opera sulla banda licenziata a 800 MHz.

 

Lo standard NB-IoT rappresenta un’evoluzione delle reti LTE (Long Term Evolution), che assicura una comunicazione dati bidirezionale e Machine to Machine anche nelle condizioni più “ardue”, come in ambienti industriali particolarmente caldi, molto freddi o umidi, all’interno di tombini, scantinati e box.

Questa tecnologia necessita di una banda di ampiezza ridotta (appena 200 KHz) e può, quindi, essere utilizzata in affiancamento alle reti cellulari già in uso senza che ci siano interferenze. La banda ridotta permette comunque di inviare pacchetti dati da 200 Kilobit che sono più che sufficienti per soddisfare le esigenze di telecontrollo e monitoraggio remoto. Ed è proprio nel remote monitoring idrico che Integraa Idrico si introduce, per garantire la continuità di lettura idrica ai clienti e utenti che beneficiano del bene più prezioso. L’idrico è uno degli ambiti applicativi più validi per l’NB-IoT, accanto alla gestione delle flotte e delle vending machine.

Lo stesso standard permette di creare in modo rapido servizi di nuova generazione per le smart city: smart metering per ottimizzare i sistemi idrici, cassonetti intelligenti, che quando sono pieni, comunicano agli addetti alla raccolta la necessità di essere svuotati, e sensori interrati nel manto stradale dei parcheggi pubblici per segnalare che un posto è libero. Particolarmente apprezzate sono l’economicità di questa tecnologia, con il costo di un modulo di comunicazione che continua a diminuire, e la vita utile della batteria, che arriva fino a 10 anni di autonomia, senza necessitare di interventi di sostituzione.

La possibilità di connettere oggetti e sensori, posizionati anche all’interno di siti difficilmente raggiungibili da connettività cellulare e alimentazione elettrica, rende il NB-IoT la scelta ideale per i servizi di monitoraggio strutturale di contatori e misurazione idrica, alleati per le applicazioni di rilevazione consumi di alta precisione.

Nb-Iot wireless

Caratteristiche
Del NB-IoT

Il NB-IoT offre indiscutibili caratteristiche vantaggiose alle aziende che abbracciano i percorsi strategici legati all’Internet of Things.

tecnologie come il NB-IoT, con uno spettro di comunicazione ridotto, si caratterizzano per i consumi energetici particolarmente contenuti. La durata nel tempo dei moduli di comunicazione IoT, senza penalizzazioni per la bontà del segnale, è un aspetto fondamentale dei moduli di comunicazione Narrowband IoT, con una durata stimata delle batterie che si allunga fino a 10 anni.

la tecnologia dei moduli di comunicazione è semplificata al massimo.

il segnale NB-IoT si propaga anche in luoghi remoti, in ambienti industriali o interrati in cui gli altri segnali non sono regolari.

è possibile collegare diverse decine di migliaia di oggetti (fino a 150mila per ciascuna cella).

la possibilità di sfruttare le frequenze licenziate migliora l’affidabilità e la sicurezza delle comunicazioni e assicura la corretta allocazione delle risorse utili per gestire al meglio la Quality of Service (QoS). Il bit rate a bordo cella è nell’ordine di 1 Kbps, con la possibilità di arrivare fino a 250 Kbps in zone a buona copertura.

a differenza dell’LTE-M1, il NB-IoT non necessita di un gateway per fornire funzionalità di connettività.

le funzionalità dei moduli NB-IoT sono facilmente estensibili al roaming, nazionale e globale e alla localizzazione, altrimenti impossibili utilizzando soluzioni radio basate su frequenze libere.

contatore con sim

RICHIEDI INFORMAZIONI

Integraa Idrico

Sede Legale:
Via Trieste,19 - 35121 Padova (Pd)
Sede Opertiva e Stabilimento:
Via San Francesco a Patria, 278 80014 Giugliano in Campania (NA)
Tel: 081. 188 57561 / 081. 818 23 48
fax: 081. 01. 00. 721
mail: info@integraa.it
sito: integraa.it - integraaidrico.it

Tutti i diritti sono riservati Integraa Idrico® Created by Ditaco